mercoledì 2 novembre 2016

Panna cotta al profumo di rosmarino,
 ganache al cioccolato fondente 
e frutti rossi


Sapete ormai che preferisco le torte ai "dolci al cucchiaio", quelle che si possono fare a fette, quelle da mettere a raffreddare sul davanzale... Tuttavia oggi vi propongo la ricetta per preparare un dolce in coppetta, o meglio, in bicchierino: una panna cotta al profumo di rosmarino con una ganache al cioccolato fondente.
Spero di riuscire ad essere esaustiva nelle spiegazioni, so che la gelatina in fogli spaventa molti, ma non temete, non è nulla che necessiti di un corso di chimica base ;)

Panna cotta (per 6 bicchierini):
- 250 ml di panna fresca;
- 250 ml di latte fresco intero;
- 80 g di zucchero;
- 7 g di gelatina;
- 1 rametto di rosmarino.

Per la ganache:
- 100 g di cacao;
- 1 pizzico di sale;
- 150 ml di acqua;
- 50 ml di panna fresca;
- 1 cucchiaino di miele.

Per la decorazione:
- ribes o lamponi.

Scaldate il latte senza arrivare al bollore, spegnete la fiamma e immergetevi il rosmarino (lavato e spezzato grossolanamente).
Dovete lasciarlo in infusione almeno mezz'ora coprendo la superficie con la pellicola a contatto.
In una fondina pesate gelatina in fogli (se ne avete bisogno solo di un pezzo tagliate il foglio con le forbici), ricopritela di acqua fredda e attendete fino a quando si sarà ammorbidita (dovete riuscire a strizzarla, ma non si deve sgretolare).
In un secondo pentolino sciogliete lo zucchero nella panna, spegnete la fiamma, aggiungete la gelatina strizzata e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che si sarà completamente sciolta.
Passate il latte in un colino così da eliminare il rosmarino e molto gradatamente unitelo alla panna lasciata intiepidire sempre mescolando.
Trasferite il liquido in coppette o bicchierini e lasciate riposare in frigorifero almeno quattro ore.

Per la ganache al cioccolato: in un pentolino pesate il cacao, aggiungete il sale e, mescolando con una frusta, la panna, l'acqua e il cucchiaino di miele. Continuando a mescolare mettete il composto sul fuoco, portate a bollore e cuocete altri 5 minuti. 
Lasciate intiepidire e versate sulle panne cotte.
Decorate con i frutti rossi e conservate in frigorifero.




Nessun commento: