martedì 18 ottobre 2016

Spaghetti quadrati con crema di pecorino 
e polvere di liquirizia

 

Ho assaggiato questo piatto dagli amici dell'Osteria dell'Arancio, ristorantino del Vecchio incasato di Grottammare.
Dalla prima forchettata mi sono resa conto che non potevo aspettare mesi prima di mangiarlo di nuovo, così ho provato a rifarlo a seicento chilometri di distanza.
Qui vi lascio la mia ricetta, ma se doveste per caso essere nei paraggi dell'Osteria dovete assolutamente assaggiare gli originali!
Buona settimana!
E

Ingredienti (per 4 persone):
- 350 g di spaghetti quadrati;
- 100 g di pecorino semistagionato;
- 70 ml di panna fresca;
- 30 ml di latte;
- pepe bianco;
- liquirizia pura.

In un tegamino scaldate la panna e il latte, aggiungete il pecorino grattugiato e girate con un cucchiaio di legno finché non si sarà completamente sciolto e avrete ottenuto una crema liscia. 
Spegnete il fuoco e aggiungete un pizzico di pepe bianco.
Cuocete gli spaghetti due terzi del tempo di cottura, scolateli e mantecateli in padella con la crema di pecorino e, se serve, un goccio di acqua di cottura.
Impiattate e aggiungete una spolverata di liquirizia (pestata nel mortaio fino ad ottenere una polvere).




Nessun commento: