venerdì 2 settembre 2016

Torta alla Guinness

Vi ho già raccontato (v. post del 24 giugno) che quest'estate sono dieci anni da quando sono stata in Irlanda come "ragazza alla pari" e medito da tempo di tornare a farvi una capatina per vedere anche da lontano la villetta a schiera dove vivevo e i bambini a cui facevo da babysitter ormai adolescenti, farmi una gita a Dun Laoghaire davanti al cancello della casa di Bono e mangiarmi un fish&chips, ma senza aceto, che lì provano sempre a metterti sopra se non li fermi in tempo...
I bambini si chiamavano Alex e Eva, il primo aveva tre anni e la seconda sette mesi. 
Pensare che Alex abbia 13 anni mi suona strano come le dichiarazioni di Trump sulla necessità delle armi o come il fatto che Mick Jagger abbia compiuto 70 anni.
Adesso vado a buttare un occhio al prezzo dei voli per Dublino e qui vi lascio la ricetta della mia torta alla Guinness la cui fabbrica-museo ha una terrazza panoramica bellissima dove potete bere birra guardando i tetti della città.
Buon weekend!
E

Ingredienti (per una teglia da plumcake):
- 90 g di cioccolato fondente;
- 100 g di burro;
- 2 uova;
- 150 g di zucchero;
- 185 g di farina;
- mezza bustina di lievito per dolci;
- 180 ml di Guinness;
- 1 pizzico di sale.

Scogliete il burro e il cioccolato a bagnomaria; in una ciotola ponete la farina setacciata, il sale e il lievito; lasciate intiepidire il cioccolato e il burro fuso, unitevi lo zucchero, le uova, amalgamando con una frusta, la birra e poco alla volta la farina (unita a lievito e sale). Versate l'impasto nella teglia rivestita con carta forno e cuocete nel forno a 180°C per circa 50 minuti.



Nessun commento: