martedì 2 agosto 2016

Insalata di riso


Finalmente dopo più di un anno sono riuscita a trascorrere più di ventiquattro ore con la mia amica Cate che vive ormai da tempo in Belgio e tra un cruciverba (perché ormai l'età è quella :D), i saldi e le punture di zanzare si parlava di quando eravamo (più) piccole e a alle feste c'era sempre l'insalata di riso che adesso però non è più di moda ed è stata scalzata da farro, orzo e cous cous. 
Allora a me è venuta voglia di rifarla e, anche se non sono riuscita a persuadere Cate del suo imperituro fascino, magari a voi è venuta un po' di nostalgia culinaria e in quel caso qui ne trovate una ricetta aggiornata...

Ingredienti (per 4 persone):  
- 250 g di riso;
- 100 g di pecorino semistagionato a dadini;
- fagiolini lessati (20-30 minuti da quando bolle l'acqua);
- pomodorini;
- capperi;
- melanzane e carciofini sott'olio (o altre verdure a vostro piacere);
- 1 ciuffo di prezzemolo;
- 1 limone;
- olio evo;
- pepe nero;
- sale q.b.

Cuocete il riso un filo al dente e un filo più salato, sciacquatelo sotto l'acqua fredda e lasciatelo asciugare. 
Tagliate le uova in piccoli pezzi, i pomodorini, i fagiolini, la verdura sott'olio e metteteli sul fondo di una ciotola. 
Condite con sale, olio e un po' di pepe. 
Aggiungete i capperi, il trito di prezzemolo, il pecorino, una grattugiata di scorza di limone e infine il riso e amalgamate delicatamente con un cucchiaio, aggiustando di sale e d'olio se occorre.



Nessun commento: