venerdì 15 luglio 2016

Passata tiepida verde dell’orto
(zucchine, cipolle, fagiolini, prezzemolo, basilico, menta)


L’estate non è la stagione delle vellutate e delle zuppe calde, però è la stagione delle verdure fresche, delle zucchine, ad esempio, e, con qualche piccolo trucco (come non servire la passata ustionante, ma tiepida e usare profumi come il basilico, il prezzemolo e la menta che ne “rinfrescano” il sapore) riuscirete a preparare dei buonissimi passati di verdura estivi.
Io vi do uno spunto e vi spiego il procedimento (semplicissimo), voi sbizzarritevi con gli ingredienti di stagione!

Ingredienti (per 4 persone):
- 3 zucchine;
- 2 cipolle bionde;
- due pugni di fagiolini;
- 1 ciuffo di prezzemolo;
- qualche foglia di basilico;
- qualche foglia di menta;
- acqua;
- olio evo;
- pepe nero;
- sale q.b.

In una pentola sul fuoco versate un goccio d’olio, aggiungete le cipolle e le zucchine tagliate a pezzettoni, i fagiolini e un bicchiere d’acqua. Fate cuocere per un quarto d’ora a fiamma moderata con il coperchio.
Salate, aggiungete le foglie di basilico e di menta e continuate la cottura finché le verdure saranno tenere. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. 
Preparate un trito grossolano di prezzemolo, aggiungetelo alla passata e frullate il tutto con il minipimer, assaggiate e nel caso regolate di sale! 
Aggiungete un pizzico di pepe nero e decorate con dei petali di fiori di zucca e qualche fogliolina di menta.




Nessun commento: