mercoledì 27 gennaio 2016

Brownie con noci e con fiocchi di sale


Ieri mattina sono andata a correre con un'amica. 
Sono uscita di casa con "calzamaglia" e termica da sci con sopra la tuta e scarpe bianche Decathlon, mi sono diretta verso il portone del mio condominio con fare disinvolto cercando di non essere vista, ma pareva avessero organizzato un meeting aziendale nell'androne e quindi mi hanno visto tutti.
Milano alle 8,30 (tralasciando la questione della salubrità dell'aria) non è il luogo ideale per correre , soprattutto se avete come la sottoscritta una vascolarizzazione della faccia particolarmente accentuata e non siete travestiti da marciapiede: non siete a Londra, né tantomeno a New York, il passante non è indifferente, gli unici che non vi noteranno saranno quelli in macchina che staranno tutti guardando il telefono e quindi rischieranno di investirvi.
Arrivata al parco e recuperata Bea (l'amica con cui dovevo correre), abbiamo girato per 20 minuti, poi lei, avendo un appuntamento alle 9,30, è sparita nella metro e io, sempre correndo, mi sono diretta verso casa. Mentre saltellavo come una finta professionista aspettando che scattasse il verde al semaforo, mi si è affiancato un signore che poteva essere tranquillamente uno di quegli avvocati che ero solita frequentare fino all'anno scorso (anche se particolarmente simpatico e, quindi, ci allontaniamo dalla categoria...) e mi fa: "sono già stanco" e io "non le dico io", "quanto le manca?", "non molto, solo tornare a casa", "buona giornata", "anche a lei!"... e io che pensavo di essere invisibile! Arrivata a casa mi sono specchiata prima di ficcarmi sotto la doccia, ho visto la faccia paonazza e i capelli a modo di scopa di saggina e ho capito tutto :D
Dovevo rifarmi della figura e delle tre calorie bruciate e quindi nulla era perfetto come preparare un brownie.
Le due caratteristiche di questa torta sono la consistenza morbida e il taglio delle fette quadrato, è davvero semplice da preparare e si presta a molte varianti, l'unica accortezza è possedere una teglia dalle dimensioni rettangolari o quadrate con i bordi alti almeno 3 o 4 centimetri.

Ingredienti (stampo 20x20 cm)
- 60 g di farina;
- 125 g di cioccolato fondente; 
- 80 g di burro;
-  2 uova; 
-  100 g di zucchero; 
- 2 g di fiocchi di sale;
- 6/8 noci.

Mettere a bagnomaria il burro e il cioccolato, sino a che non sono entrambi sciolti. 
Mescolare delicatamente con un cucchiaio, in modo da ottenere un composto liscio e lucido; unire le uova una alla volta, lo zucchero, la farina setacciata e in ultimo le noci e fiocchi di sale.
Rovesciare l’impasto nella teglia rivestita con la carta forno. 
Cuocere a 170° per 20/25 minuti: lo stuzzicadenti dovrà uscire dal brownie leggermente umido. 




Nessun commento: