sabato 31 ottobre 2015

Riso venere in zucca con pecorino senese, cipolla arrosto, 
paprica dolce e foglie di timo


Stamattina sveglia presto, perché anche se non devo essere al ristorante prima delle 10 dovevo assolutamente pubblicare questa ricetta nella giornata di oggi, per prima cosa perché è Halloween e quindi la zucca è d'obbligo, e poi perché magari avete un po' di vacanze/ferie e, dunque, un po' di tempo per provare a prepararla!

Ingredienti (per 2 persone):

- 1 zucca piccola (divisa a metà);
- 100 g di riso venere;
- 100 g di pecorino senese (o una toma simile);
- 1 cipolla dorata;
- timo;
- olio;

- pepe nero;
- paprica dolce;
- sale q.b.

Dividere la zucca in due metà, rimuovere i semi scavando la parte centrale con un cucchiaio, avvolgerla in due pezzi di stagnola e cuocerla nel forno a 230 °C per circa 30 minuti. 
Durante l'ultimo quarto d'ora di cottura mettere ad arrostire in forno anche la cipolla tagliata a spicchi, con un filo d'olio e un pizzico di sale.
Cuocere il riso venere (circa 18 minuti), scolarlo e trasferirlo in una ciotola. 
Una volta che avrete estratto la zucca dal forno, scavatene 1/3 della polpa e tagliatela a cubetti.
Condire il riso con il formaggio tagliato a dadini, la polpa di zucca, gli spicchi di cipolla arrostita, qualche foglia di timo, olio, sale e pepe.
Trasferite il riso all'interno della due metà di zucca, passate in forno per altri 10 minuti e poi finite con un filo d'olio e un pizzico di paprica dolce sulla superficie.



Nessun commento: