lunedì 7 settembre 2015

Amaretti
("Amareti") 


Questa ricetta viene da un librettino (Sweeties of Korcula Grannies) che ho comprato tempo fa in Croazia, a Korcula, piccolissima e bellissima isola del Mar Adriatico.
Gli "amareti" sono davvero facili da fare, e si mantengono a lungo in una bella scatola di latta; io li ho portati sulla cima del Monte Resegone settimana scorsa e me li sono gustati a 1800 metri, ma a casa con una bella tazza di tè sono ugualmente buonissimi!

Ingredienti:
- 250 g di mandorle tritate;
- 200 g di zucchero;
- 1 pizzico di sale;
- 1 uovo;
- 1/3 bacca di vaniglia;
- scorza di 1 limone;
- 1 cucchiaio di liquore alle mandorle.


In una ciotola unire tutti gli ingredienti amalgamandoli bene con le mani e lasciar riposare l'impasto così ottenuto per una decina di minuti in frigorifero; ricavare delle palline e adagiarle su una teglia coperta da un foglio di carta da forno.
Cuocere nel forno a 150 °C per 20 minuti; estrarre gli amaretti e lasciarli raffreddare completamente. 





Nessun commento: