giovedì 20 agosto 2015


Salvia fritta

Sapete quando siete ultra convinti di una cosa che in realtà è assolutamente sbagliata?...Ecco, così è successo a me digitando il pin del telefono con eccessiva caparbietà e rimanendo "off-line" per una settimana...
Ritorno con gli auguri in ritardissimo di Ferragosto e la ricetta semplicissima della salvia fritta come soluzione alternativa alle patatine dell'aperitivo (nel mio caso con un buon bicchiere di Pecorino)!
E

Ingredienti:
- farina;
- 1 pizzico di sale;
- acqua gasata/birra;
- salvia;
- olio di arachidi per friggere.

Sfogliate la salvia lasciando un pezzettino di gambo sotto ciascuna foglia.
In una ciotola unite la farina setacciata, il sale e, a poco a poco, l'acqua frizzante/birra, mescolando con una frusta.
In una padella dal bordo alto scaldate l'olio, intingete le foglie di salvia nella pastella e friggetele; tiratele fuori dall'olio con una schiumarola, appoggiatele sulla carta assorbente e, infine, salatele.



Nessun commento: