lunedì 11 maggio 2015

Rigatoni con carciofi, ricotta salata e briciole di pane


Eccomi qui: ormai è dal 30 di aprile che lavoro come stagista - ampiamente sopra l'età media - nella cucina di Erba Brusca, ristorante sull'alzaia del Naviglio Pavese a Milano. 
Il bilancio conta: farina sparata ovunque fuori dalla planetaria, una capocciata pazzesca, oggetti vari caduti e fusione di un contenitore nel microonde.
Nonostante gli orari non proprio da "nonna papera", mi diverto moltissimo, quindi se volete passare a trovarmi mi trovate lì!
Un bacione!
E

Ingredienti (per 2 persone):
- 180 g pasta corta (rigatoni);
- 1 o 2 carciofi;
- ricotta salata
- pangrattato fatto in casa;
- 2 spicchi d'aglio;
- pepe nero;
- olio evo;
- sale.

Pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne, tagliateli a metà e poi a fettine; cuoceteli in padella con un goccio d'olio, lo spicchio d'aglio (vestito, schiacciato) con il coperchio per 10/15 minuti (se c'è bisogno aggiungete un goccio d'acqua); salate e pepate.
Tostate il pangrattato in una padella antiaderente, con un goccio d'olio, un pizzico di sale e di pepe e un pezzettino d'aglio, finché non avrà preso un po' di colore.
Cuocete la pasta, saltatela con i carciofi, unite il pangrattato, un goccio d'olio e una grattugiata abbondante di ricotta salata.



Nessun commento: