domenica 8 marzo 2015

Caprese al cioccolato bianco al profumo di limone

Innanzitutto auguri!
Sará che in questo periodo si sente arrivare la primavera e l'albero di mimosa è uno dei primi a colorare i cortili, ma, nonostante gli stereotipi e gli spogliarellisti unti, a me questa festa piace molto!
Dunque, questa ricetta non poteva che  provenire da una donna, una mamma di un'alunna di un'altra mamma (la mia). Insomma tutto tra donne, anche il risultato (buonissimo) è stato fatto sparire con un'amica... Buon 8 marzo a tutte!
E

Ingredienti (per una teglia dal ⌀ di 24 cm):
- 100 g di mandorle pelate;
- 100 g di cioccolato bianco;
- 25 g di fecola di patate;
- 70 g di burro (fuso);
- 3 uova;
- 80 g di zucchero;
- mezza bustina di lievito;
- succo di mezzo limone;
- scorza grattugiata di 1 limone.

Tritare finemente le mandorle e il cioccolato.
In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere le mandorle e il coccolato, il lievito, la fecola, il succo di mezzo limone, la scorza e, in ultimo, il burro (fuso, lasciato intiepidire), mescolando bene il tutto.
Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata, e cuocere nel forno statico a 170 °C per 50/60 minuti (se la superficie prende troppo colore coprire la torta con la carta stagnola e proseguire la cottura coperta fino agli ultimi 10 minuti).
Estrarre la torta da forno, lasciarla raffreddare completamente, toglierla dallo stampo e cospargerla di zucchero a velo. Prima di mangiarla farla riposare un paio d'ore in frigorifero.

  



Nessun commento: