sabato 19 luglio 2014

Plumcake alle more e foglioline di menta


La "prova del nove" della vacanza è l'avere il tempo per fare colazione come si deve: possibilmente non scendendo le scale di casa, non masticando biscotti mentre siete fuori col cane e, inevitabilmente, incontrate qualcuno che si aspetta che non abbiate la bocca piena mentre gli state parlando e non in ufficio, perché poi suona di sicuro il telefono!
Se siete in vacanza, dunque, cimentatevi in questo plumcake...
Buon weekend!
E

p.s.: se non lo finite prima, coperto con uno strofinaccio dura anche due o tre giorni.

Ingredienti:

- 350 g farina;
- 250 latte;
- 150 zucchero;
- 130 g burro;
- 2 uova e 1 tuorlo;
- un pizzico di sale;
- due pugni di more;
- qualche fogliolina di menta;
- una bustina di lievito;
- la scorza di un limone.

Tirare fuori dal frigo il burro perché si ammorbidisca. Quando è abbastanza tenero, unirvi lo zucchero, un pizzico di sale e mescolare con le "fruste" o con una forchetta, finché non si ottiene una crema morbida.
Sbattere le uova e il tuorlo, aggiungervi il latte, il lievito e unire il tutto alla crema di burro.
Aggiungere la scorza di limone grattugiata e, poco alla volta, mescolando con un cucchiaio di legno, la farina setacciata e, in ultimo, le foglioline di menta e le more.
Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato; cuocere nel forno preriscaldato a 180 °C per circa 45 minuti (fare la prova con lo stuzzicadenti).




Nessun commento: