sabato 28 giugno 2014

Il Ciambellone


Come vi ho raccontato, le Marche sono sempre state il luogo delle mie vacanze estive da quando sono nata, in particolare, Grottammare (http://www.visitgrottammare.it/). 
Legati a questo posto ho una serie di "primi ricordi culinari", tra cui il pane con la salsiccia cruda e il ciambellone.
Mio fratello, mentre scrivo, è lì con degli amici, e io per combattere l'invidia ho deciso di accendere il forno a 180 °C...d'altronde, l'estate inizia quando si va in vacanza!
E

Ingredienti (per una teglia col buco con ⌀ 27 cm):

- 400 g di farina;
- 160 g di zucchero;
- 4 uova;
- una bustina di lievito;
- scorza di 1 limone;
- 70 ml olio evo;
- 1 bicchiere di latte.


In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero; aggiungete la scorza di limone, l'olio, il latte, in cui avrete sciolto il lievito e, in ultimo, la farina poco alla volta. Amalgamate bene con un cucchiaio di legno fino ad avere un composto liscio e omogeneo.
Imburrate e infarinate una teglia "con il buco", versatevi il composto e infornate a 180 °C per circa 30 minuti (fate la prova con lo stuzzicadenti). 
Lasciate raffreddare completamente e cospargete di zucchero a velo.

       

Nessun commento: