mercoledì 19 marzo 2014

Mini Cheesecake

Anche se siamo il Paese del Parmigiano, Gorgonzola e Pecorino, la "torta al formaggio" è tutta americana, tanto che il nome non è mai stato tradotto.
  Sebbene si usino formaggi freschi, e magari non di altissimo lignaggio, il risultato è un dolce buonissimo e, dopo un po' di collaudi, anche bello!

Ingredienti (per un tortino dal diametro di 10 cm, v. foto):
Per la base:
- 75 g di biscotti tipo "Digestive";
- 15 g burro fuso;
- una spruzzata di cannella in polvere.

Per il "sopra":
- 100 g robiola;
- 80 g ricotta (va benissimo anche quella di capra, più saporita);
- 50 g zucchero;
- 1 uovo;
- 35 g di panna fresca;
- 1 pezzettino di una stecca di vaniglia;
- la scorza di un limone grattugiata;
- cinque fragole (tagliate e condite con qualche goccia di limone e mezzo cucchiaino di zucchero).

Sbriciolare finemente i biscotti con l'aiuto di una forchetta o del frullatore; aggiungere una spolverata di cannella e il burro fuso, amalgamare il tutto; disporre un foglio di carta da forno su una teglia dal fondo piatto, appoggiarvi un "coppapasta" e versarvi l'impasto schiacciando con un cucchiaio in modo da compattare la base; lasciar riposare in frigorifero per mezz'ora.
Intanto, in una ciotola, unire la robiola, la ricotta, lo zucchero, la scorza di limone, l'uovo, il pezzettino di vaniglia tagliato nel mezzo e, in ultimo, la panna; dopo aver amalgamato la crema e tolto il pezzettino di vaniglia, rovesciare nello stampo e cuocere nel forno preriscaldato a 160° C per 55 minuti; lasciar raffreddare completamente nel forno aperto e poi spostare in frigorifero per almeno due ore. Decorare.





Nessun commento: