sabato 29 marzo 2014

Linguine con pomodorini, spada e 
olive taggiasche

E' banale, ma cucinare e mangiare pesce mi ricorda il mare, anzi, mi ricorda che non ci sono e che mi piacerebbe esserci, una sorta di "Pifferaio Magico" non so se avete presente la storia...

Comunque, rimanendo in tema cucina e in cucina (a Milano), ecco la ricetta di questo primo piatto "Quanta mediterraneità!" (cit. Beatrice, amica).



Ingredienti (per due persone):
- 140 g di linguine;
- una decina di pomodorini;
- 1 spicchio d'aglio;
- olive taggiasche;
- una fetta di pesce spada di circa due etti;
- olio evo;
- basilico
- peperoncino;
- sale q.b.


In una padella scaldare un goccio d'olio con l'aglio (schiacciato, "vestito"); quando soffrigge aggiungere le olive, i pomodorini e saltare per qualche minuto; unirvi lo spada tagliato a pezzetti e cuocerlo da entrambi i lati stando attenti a non girarlo troppo spesso (si rompe e non si colora); salare, agiungere un ciuffetto di basilico tritato, una spolverata di peperoncino, spegnere la fiamma e coprire con un coperchio.
Cuocere per 2/3 del tempo di cottura le linguine, scolarle e saltarle nella padella con il sugo a fuoco vivace ultimandone la cottura.


Aggiungere un filo d'olio a crudo.

 



Nessun commento: